Anche solo Klop – Andrea Meli e Marco Melluso

  • Titolo: Anche solo Klop.
  • Autore: Andrea Meli e Marco Melluso.
  • Casa Editrice: Malacopia.
  • Pagine: 212.
  • Genere: Narrativa.

Anche solo Klop è l’improbabile viaggio di un altrettanto improbabile comitiva. Il gruppo, costituito da 4 amici (a loro modo) e il tripede cane puzzolente nessuno, si ritrova improvvisamente ad accudire un omone trovato per caso e dalle origini sconosciute, incapace di parlare ma abilissimo a farsi capire Klop, questo è il nome che il gruppo sceglierà per il tenero gigante, ha una personalità dalle mille sfaccettature e basta un niente che passa dal pianto a dirotto alla risata tonante. Forte a dismisura sarà il fulcro centrale del gruppo.

Klop però ha una casa, da qualche parte, quindi il gruppo decide di partire per un lungo viaggio con lo scopo di riportare Klop dalla sua famiglia, dove? Bè da qualche parte. Almeno un indizio è presente in una delle tasche dei suoi pantaloni, un biglietto scritto a mano che li porterà in Olanda.

Il viaggio sarà lo specchio dei personaggi di questa storia, strano e pieno di incontri particolari, ad esempio il trans Ludofica scambierà con la loro auto il vecchio Camper che non passa inosservato, inoltre la comitiva dovrà consegnare un pacco… ma è meglio non svelare altro!!!

Altri personaggi si susseguiranno nel viaggio che per le sue stranezze vi farà sorridere.

Anche solo Klop non vuole essere solo un romanzo divertente ma tocca un tema importante, soprattutto nel periodo storico nel quale ci troviamo, la diversità delle persone e il fatto che uno sconosciuto arrivato da chissà dove possa essere un elemento importante di crescita per delle “persone normali” se normale vuol dire essere di un determinato posto!

Comunque per questa lettura ovviamente esiste un infuso perfetto che all’intensità del Tè associa un pizzico di irriverenza e frizzantezza. Il Tè Aromatizzato con un pizzico di zenzero darà all’infuso forte quel senso di “pazzia” che accompagnerà Klop e i suoi amici in un lungo viaggio attraverso l’Europa e loro stessi.

Roberto B.

Link – MALACOPIA

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.