Il cacciatore di aquiloni – Khaled Hosseini

  • x-il-cacciatore-di-acquiloni-khaled-hosseiniTitolo: Il cacciatore di aquiloni.
  • Autore: Khaled Hosseini.
  • Casa Editrice: Piemme.
  • Pagine: 390.
  • Genere: Romanzo Sentimentale.

Le colpe di Amir riaffiorano quando riceve una inaspettata telefonata nella sua casa di San Francisco. Deve tornare in Afganistan, deve trovare il figlio del suo vecchio amico Hassan, il cacciatore di acquiloni. Deve guarire le ferite del passato, deve espiare la sua terribile colpa, deve chiedere scusa per averlo tradito, deve chiedere scusa per averlo abbandonato. Kabul è cambiata, violenza e paura dominano il Paese, la guerra ha distrutto tutto, compreso i suoi ricordi, gli aquiloni non volano più e i bambini non giocano più. I loro sorrisi sono spenti e il cuore di Amir piange per ciò che ha perso.

Hosseini ci permette di fare un incredibile viaggio nell’Afganistan di un tempo, nell’Afganistan dei Talebani. Il suo racconto è un commuovente cammino in una realtà che può non essere solo violenta e spietata ma che in se nasconde un sentimento di amore e bisogno d’amore spesso sconosciuto.

Una lettura che nel romanzo nasconde forse un grido del popolo afgano quasi a voler mostrare che il buono esiste, una storia appassionante che richiede la compagnia di un infuso coinvolgente come il Tè Rosso.

Roberto B.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.