Il giorno del giuramento – Steve Berry

  • Titolo: Il giorno del giuramento.
  • Autore: Steve Berry.
  • Casa Editrice: TEA.
  • Pagine: 445.
  • Genere: Romanzo Thriller.

La guerra fredda è finita realmente? E se per qualcuno l’odio tra le due super potenze non fosse mai finito?

Cottone Malone è un ex agente della Sezione Magellano, oggi vive a Copenaghen dove gestisce una libreria di antiquariato ma ogni tanto il suo vecchio capo gli chiede un piccolo favore per risolvere alcuni problemini.

In questo memento si trova seduto nella carlinga di un Antonov An-2 mentre sorvola un lago siberiano ghiacciato, se non fosse stato per il sistema di riscaldamento dell’aereo sarebbe congelato in pochi minuti.

La sua missione era ovviamente segreta ma la cosa strana era che i russi avevano chiesto aiuto agli Stati Uniti per trovare un vecchio archivista del soviet.

Tutto sembrava andare bene fino a che un bagliore proveniente dal basso indicò a Malone che qualcosa sarebbe andato storto.

Steve Berry da animo alla vecchia ostilità tra Stati Uniti d’America e quello che rimane della vecchia Unione Sovietica. Dalla caduta del muro di Berlino la Guerra Fredda lascia spazio a un qualcosa di mai profondamente definito. Una pace velata dal costante pericolo di un ritorno all’oblio. Al centro di tutto ovviamente un’arma nucleare con la sua potenza di morte e distruzione.

Sotterfugi, ideali e giochi di potere fanno si che anche questo romanzo di Steve Berry possa essere una grande storia.

Per la lettura di questo bellissimo romanzo vi consigliamo un infuso di Tè Nero,

Buona lettura e buon Tè.

Roberto B.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.