Inferno – Dan Brown

  • 17-inferno-dan-brownTitolo: Inferno.
  • Autore: Dan Brown.
  • Casa Editrice: Mondadori.
  • Pagine: 522.
  • Genere: Romanzo Thriller.

Il professore Robert Langdon si risveglia in un ospedale, scopre di essere in Italia, a Firenze ma non ricorda il motivo del suo soggiorno in Italia. Nella stanza i suoi vestiti sono poggiati su una sedia, il sangue che li sporca attira la sua attenzione, è ferito ma non sa perché! Qualcuno ha tentato di ucciderlo, qualcuno lo vuole morto ma chi e, ancora una volta, perché?

Quello che sa è che colui che lo vuole morto non si arrenderà al primo fallimento, gli darà la caccia per concludere il lavoro. Il professor Langdon scappa, ha bisogno di risposte, deve ricostruire gli ultimi eventi per capire cosa stia succedendo e salvarsi la vita. Con l’aiuto di una donna, Sienna Brooks, il professore lascia l’ospedale e inizia la sua ricerca. Il primo indizio è uno strano oggetto che trova nella tasca della sua giacca, è un cilindro risalente al periodo medievale che, una volta aperto, svelerà il punto di partenza della ricerca: la mappa dell’inferno dantesco dell’artista Sandro Botticelli con un anagramma da decifrare.

Da qui Dan Brown sviluppa un altro capolavoro letterario, un’opera di suspense che lascia senza fiato, cinquecento pagine che volano in un’interminabile desiderio di conoscere l’esito delle ricerche.

I personaggi si susseguono nel racconto rimanendo sempre velati da un’aurea di mistero contribuendo a lasciare il lettore sul “chi va la” tra chi aiuterà il professor Langdon e chi è animato da doppi fini.

Anche Inferno, come Il codice da Vinci e Angeli e demoni hanno trovato la strada del grande schermo risultato questo che testimonia ancora una volta il grande successo dell’opera di Dan Brown.

La rete di misteri e segreti che Robert dovrà seguire arricchiscono la storia di un aspetto sacro e mistico come l’infuso di Tè Nero Aromatizzato crea sapori più complessi valorizzando una miscela già preziosa.

Roberto B.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.