La biblioteca dei morti – Glenn Cooper

  • 9-la-biblioteca-dei-morti-glenn-cooperTitolo: La biblioteca dei morti.
  • Autore: Glenn Cooper.
  • Casa Editrice: NORD.
  • Pagine: 439.
  • Genere: Romanzo thriller.

Chi non vorrebbe sapere la data della propria morte? E se fosse scritta da qualche parte? E se qualcuno scoprisse il segreto? Cosa succederebbe all’umanità se all’improvviso un’informazione del genere venisse divulgata? Domande nate quando il giovane Octavus cominciò a scrivere su una pergamena un’interminabile serie di numeri. Numeri che dall’anno 782 ai giorni nostri si tramutarono in una vera e propria biblioteca, la biblioteca dei morti.

Il segreto fu troppo persino per lo statista Winston Churchill che si rivolse al presidente Truman per custodirlo e li rimase per altri cinquant’anni. Il mito degli UFO permise agli Stati Uniti di proteggere l’Area 51 da ogni altro segreto e la libreria rimase sotto chiave fino al 2009 quando le informazioni furono trafugate e “L’angelo della morte” cominciò a profetizzare la sua ultima sentenza con una semplice cartolina su cui era riportata una bara e una data, poi la morte.

Glenn Cooper ha magistralmente costruito una storia che nel tempo ha percorso più di un secolo intrecciando la vita e la morte in un gioco che non lascia spazio alle pause. Un romanzo che svela uno dei temi più importanti, quanto tempo ci resta, e attorno a questo crea una vicenda tanto surreale quanto avvincente. In questo viaggio un Tè Nero alternato a un Tè Oolong può essere un giusto compagno per una lettura che mescola un tema forte con una storia così energica.

Roberto B.

Condividi sui social

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.