Lord John e una questione personale – Diana Gabaldon

  • 7 - Lord John e una questione personale - Diana GabaldonTitolo: Lord John e una questione personale.
  • Autore: Diana Gabaldon.
  • Casa Editrice: TEA.
  • Pagine: 289.
  • Genere: Romanzo Thriller.

1757, Londra, il corpo del sergente O’Connell viene trovato senza l’uniforme e sfigurato a Puddle Dock, dove i fiumi Tamigi e Fleet si incontrano. O’Connell è una spia, un traditore ma la ferocia del suo assassinio e il volto sfigurato indicano che la sua morte non è legata al traffico di informazioni – ma allora a cosa?

Il maggiore John Grey sarà incaricato di indagare sulla morte del sergente e trovare i documenti rubati ma un’importante questione personale lo distoglie dai suoi doveri, il matrimonio tra la cugina Olivia e l’onorevole Trevelyan rischia di portare il nome della sua famiglia a uno scandalo e lui non può permetterlo.

Le indagini lo porteranno in un mondo nascosto, una realtà di intrighi e perversione, nella oscura Londra di nobili e ricchi, dove le informazioni sono più preziose dell’oro, e nei bassifondi, dove la vita vale meno di un pezzo di pane. John dovrà seguire gli indizi per trovare le risposte, dovrà entrare in quel mondo di perversioni, di intrecci di storie e di vite fino a completare il puzzle.

In questo romanzo Diana Gabaldon proietta il lettore nella Londra del XVIII secolo costruendo una storia interessante e piacevole, le descrizioni accurate e l’eccellente costruzione del linguaggio permettono di apprezzare l’opera in tutti i suoi aspetti. Assaporando questa storia con la compagnia di un Tè Verde o un Tè Rosso il lettore potrà seguire il percorso di Lord John nelle strade di Londra sentendo quasi la brezza che, a quel tempo, gonfiava le vele delle navi della Compagnia delle Indie.

Roberto B.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.