Misery – Stephen King

Misery

  • Titolo: Misery.
  • Autore: Stephen King.
  • Casa Editrice: PICKWICK
  • Pagine: 381.
  • Genere: Romanzo Thriller.

Paul Sheldon è finalmente ad una svolta. Grazie a Misery ha pubblicato diversi best seller ma finalmente ha trovato il coraggio di liberarsi di lei. Misery non c’è più, un capitolo è stato chiuso per sempre e una nuova linfa anima l’immaginazione di Paul.

Almeno questo è quello che pensava fino a quando Annie Wilkes lo salva dal brutto incidente e Paul si risveglia nella stanza degli ospiti della sua “ammiratrice numero uno”.

Per Annie è un sogno che diventa realtà, conoscere il suo scrittore preferito, inoltre proprio mentre sta leggendo l’ultimo successo della storia della sua eroina Misery.

Il sogno diventa incubo quando Annie arriva alla fine del libro e scopre che Misery è morta. Non può accettare che la sua eroina finisca così, non può credere che tutto sia finito, che non ci sarà più una Misery.

Paul, inchiodato a letto con entrambe le gambe rotte non può che cogliere tutta l’ira di quella vecchia pazza. Per Paul inizierà un incubo, Annie rivuole Misery e userà ogni mezzo per riavere la sua eroina.

Stephen King è praticamente sinonimo di suspense, un thriller che coinvolge e dove l’autore riesce sempre a far trasparire le forti emozioni dei personaggi. Per Misery non potevo che scegliere un prezioso infuso di Tè Nero dove la forza e l’intensità dell’infuso accompagnano una storia forte e intensa.

Bè comunque; buona lettura e buon Tè.

Roberto B.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.