Racconti di Natale – Charles Dickens

  • Titolo: Racconti di Natale.
  • Autore: Charles Dickens.
  • Casa Editrice: Newton Compton Editori.
  • Pagine: 370.
  • Genere: Racconti/Fiabe.

Lo spirito del Natale raccontato in una serie di storie scritte tra il 1843 ed il 1848, Un canto di Natale, Le Campane, Il grillo del focolare, La battaglia della vita e Il patto col fantasma. In questi cinque racconti Charles Dickens celebra lo spirito del Natale in un’atmosfera di dolore e degrado, in un’Inghilterra oppressa dalla disoccupazione e dal malessere sociale. In questa atmosfera infelice Dickens lascia un prezioso spazio alla solidarietà e alle risate liberatorie di un “accontentarsi ringraziando per quello che si ha” come fa il piccolo Tiny Tim, figlio del sottopagato e maltrattato impiegato di Ebenezer Scrooge nella storia Un canto di Natale.

In tutte le sue storie il malvagio si ravvede spinto dalle rivelazioni di spiriti benevoli. In quella che preferisco – Un canto di Natale – Charles Dickens presenta il cattivo e avido notaio, Ebenezer Scrooge, contrapporsi al povero e sottopagato impiegato Robert Cratchit in un confronto tra l’odio per il natale di Scrooge e l’amore ed il calore di Cratchit per la sua famiglia. In questo scenario tre fantasmi faranno visita a Scrooge mostrandogli il passato, il presente ed il futuro facendo luce sulla malvagità che offusca il suo cuore rivelando la sua fine se non fosse cambiato.

Nei suoi racconti Charles Dickens mostra un tempo passato ma reale creando su di esso storie tra il metafisico ed il magico lasciando chi legge affascinato da racconti che rimarranno con affetto, nonostante il passare egli anni, nella mente del lettore.

Ideale anche per una lettura serale ai bambini, giusto in occasione del Natale, i raccolti trovano un giusto compagno in un infuso dolce e dinamico, un Tè Aromatizzato, per esaltare il contrasto tra una storia cupa ma che racconta un momento che, per definizione richiama alla felicità, il Natale.

Roberto B.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.